venerdì 4 novembre 2022, ore 19

venerdì 4 novembre 2022, ore 19

Caserta (CE), Museo Michelangelo

Violino e canto a Napoli e Dresden nel 1700

ingresso gratuito

[massimo 40 spettatori]

prenotazione facoltativa ma fortemente consigliata
la prenotazione sarà efficace solo dopo la ricezione di un messaggio di conferma via mail


obbligo di dispositivo di protezione FFP2


Georg Philipp Telemann (Magdeburg, 1681 – Hamburg, 1767)
Partita 2 per violino e basso continuo TWV 41: G2 da Kleine Kammermusik, 1716
1. Siciliano 2. Allegro 3. Allegro 4. Allegro 5. Affettuoso 6. Presto 7. Tempo di Minuetto


Georg Friederich Haendel
 (Halle, 1685 – London, 1759)
Susse stille aria HWV 205 per soprano, violino e b.c.


Johann Sebastian Bach
 (Eisenach, 1685 – Leipzig, 1750)
Adagio dalla Sonata 1 per violino solo in sol minore BWV 1001


Johann Sebastian Bach
 (Eisenach, 1685 – Leipzig, 1750)
Bereiter mir Jesu aria per soprano, violino e b.c. dalla cantata BWV 147


Nicola Matteis
 (Napoli, 1650 – London, 1714)
Fantasia per violino solo da Ayres for violin, 1676 – 1685


Francesco Durante 
(Frattamaggiore, 1684 – Napoli, 1755)
Ecce pietatis signa – Dorme benigne Jesu recitativo e aria per soprano, violino e basso continuo

Michele Mascitti (Villa Santa Maria, 1664 – Paris, 1760)
Sonata in mi maggiore da Sonate per violino op. 2 n° 10, Paris, 1706
I. Largo II. Allegro III. Sarabanda IV. Gavotta


Carmine Giordani 
(Cerreto Sannita, 1685 ca – Napoli, 1758)
Se dell’armi il decoro, cantata per soprano e violino e b.c. inedita, prima esecuzione moderna

Vincenzo Varallo violino Laura Di Giugno soprano Pietro Di Lorenzo clavicembalo  

concerto inserito in
Da Vanvitelli al futuro in Terra di Lavoro e nei suoi musei:
riflessi di passato, visioni di avvenire
progetto 2022 Sistema Museale “Terra di Lavoro”

calendario 21ma edizione
… dove la musica incontra il suo tempo …